AREA RISERVATA
Wed Jun 20 09:57:00 CEST 2018 Wed Jun 20 09:57:00 CEST 2018 Wed Jun 20 09:57:00 CEST 2018 Wed Jun 20 09:57:00 CEST 2018

Comparto Assicurativo No Load – nuova convenzione Generali Italia

Il comparto Assicurativo No Load è interessato da modifiche. Invitiamo, pertanto, gli iscritti interessati ad approfondire le nuove condizioni illustrate nella Circolare n. 3 del 20 giugno 2018.

Tue Jun 12 09:57:00 CEST 2018 Tue Jun 12 09:57:00 CEST 2018 Tue Jun 12 09:57:00 CEST 2018 Tue Jun 12 09:57:00 CEST 2018

Aggiornamento valore quota e rendimenti al 31/05/2018

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 31 maggio 2018

Fri Jun 01 09:53:07 CEST 2018 Fri Jun 01 09:53:07 CEST 2018 Fri Jun 01 09:53:07 CEST 2018 Fri Jun 01 09:53:07 CEST 2018

Variazione percentuale di contribuzione individuale al Fondo

Dal 1° giugno al 30 giugno 2018 è online l’applicativo Web sul portale “Intesap” per effettuare la modifica, con decorrenza 1° luglio 2018.

Gli iscritti potranno accedere all'applicativo seguendo il percorso Persona > Gestione > Intesap > Employee Self Service > Sportello Dipendente > Gestione variazione percentuale fondo di previdenza complementare.

Una volta effettuata la variazione sarà possibile stampare una ricevuta da conservare.

Sono esclusi dalla compilazione online e dovranno quindi utilizzare i moduli cartacei disponibili sul sito del Fondo alla voce Moduli>Contribuzione:

-    i colleghi lungo assenti e/o non vedenti (inviare modulo all’Amministrazione del Personale entro e non oltre il 22 giugno 2018);

-    gli iscritti provenienti dalla Cassa ex-IBI;

-    i colleghi che non hanno accesso a Intesap.

Per maggiori informazioni o per annullare e modificare la variazione già inserita è necessario aprire un Ticket Web al percorso: Personale - Intesap > Retribuzioni aree professionali e quadri > Previdenza Complementare.

Thu May 24 12:15:00 CEST 2018 Thu May 24 12:15:00 CEST 2018 Thu May 24 12:15:00 CEST 2018 Thu May 24 12:15:00 CEST 2018

Nuovo Regolamento Privacy UE 2016/679 – Nuova Informativa

A decorrere dal 25 maggio p.v. diventerà efficace il Regolamento UE 2016/679 in materia di privacy: invitiamo tutti gli iscritti a prendere visione dell’Informativa Privacy aggiornata ai sensi del predetto Regolamento, nella sezione “Documenti>Privacy” del sito.

Wed May 16 12:57:16 CEST 2018 Wed May 16 12:57:16 CEST 2018 Wed May 16 12:57:16 CEST 2018 Wed May 16 12:57:16 CEST 2018

Disponibili nell’Area Riservata i riepiloghi dei contributi volontari 2017

Nell’Area Riservata sono disponibili le dichiarazioni relative alla contribuzione volontaria aggiuntiva (compresa quella per le prestazioni assicurative accessorie) corrisposta dagli aderenti, per sé e/o per i familiari fiscalmente a carico, a mezzo bonifico o SDD, nell’anno 2017.

I medesimi dati sono stati, a suo tempo, trasmessi dal Fondo all’Agenzia delle Entrate per la preparazione della dichiarazione dei redditi precompilata.

n.b. Gli iscritti, che hanno ricevuto l’addebito della prestazione assicurativa accessoria sul cedolino stipendio, non sono destinatari della dichiarazione sopracitata poiché l’importo è già ricompreso nella contribuzione previdenziale riportata nella CU, fornita dal datore d lavoro.

Tue May 15 17:13:37 CEST 2018 Tue May 15 17:13:37 CEST 2018 Tue May 15 17:13:37 CEST 2018 Tue May 15 17:13:37 CEST 2018

Sospensione degli switch e dei trasferimenti in entrata nei comparti "ASSICURATIVO NO LOAD" e "ASSICURATIVO GARANTITO"

Si rinvia per maggiori dettagli alla Circolare n. 2 del 2018

Fri May 11 09:57:00 CEST 2018 Fri May 11 09:57:00 CEST 2018 Fri May 11 09:57:00 CEST 2018 Fri May 11 09:57:00 CEST 2018

Aggiornamento valore quota e rendimenti al 30/04/2018

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 30 aprile 2018

Thu May 03 14:57:00 CEST 2018 Thu May 03 14:57:00 CEST 2018 Thu May 03 14:57:00 CEST 2018 Thu May 03 14:57:00 CEST 2018

Richiesta di prestazione in forma di R.I.T.A.: il Modulo di richiesta, la Mini-guida e le faq

Informiamo gli iscritti al Fondo che sono disponibili nella sezione “Moduli”>”R.I.T.A.”, il “Modulo”, i modelli di attestazione dei requisiti per richiedere la prestazione in forma di R.I.T.A., una “Mini-guida” alla compilazione ed alcune “Domande più frequenti”, utili per meglio comprendere i requisiti,  i vincoli e le agevolazioni di questa nuova forma di prestazione introdotta dalla Legge di Bilancio 2018.

I documenti sono predisposti sulla base delle prime interpretazioni di esperti del settore e potranno essere soggetti a modifiche e/o aggiornamenti in seguito ad ulteriori o diverse indicazioni da parte della COVIP o dell’Agenzia dell’Entrate.

Fri Apr 13 15:38:00 CEST 2018 Fri Apr 13 15:38:00 CEST 2018 Fri Apr 13 15:38:00 CEST 2018 Fri Apr 13 15:38:00 CEST 2018

Aggiornamento valore quota e rendimenti al 29/03/2018

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 29 marzo 2018

Thu Mar 22 14:15:00 CET 2018 Thu Mar 22 14:15:00 CET 2018 Thu Mar 22 14:15:00 CET 2018 Thu Mar 22 14:15:00 CET 2018

Comunicazione per le "EX BANCHE VENETE" (ad esclusione di CARIFAC e CARIPRATO)

Ricordiamo ai colleghi “ex banche venete” (già iscritti al 31 dicembre 2017 a forme di previdenza complementare individuate nel tempo dalle parti aziendali come Fondi di riferimento del perimetro ex-Banche Venete) che, al fine di conservare, con effetto dal 1° gennaio 2018 l’aliquota datoriale in essere al 30 giugno 2017, devono perfezionare entro il 30 giugno 2018 l’adesione al Fondo Pensione a contribuzione definita del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Riportiamo in allegato una mini-guida per coloro che intendono: 

  • aderire al Fondo;
  • attivare contributo datoriale (c.d. iscritti “silenti”);
  • trasferire precedenti posizioni;
  • contattare il Fondo (indirizzo posta elettronica e numero telefonico cui fare riferimento per eventuali chiarimenti relativi alle procedure di adesione/trasferimento). 

L’applicativo di adesione sopra citato è presente sull’intranet aziendale in “Persona > Welfare > Previdenza > Fondo Pensione a contribuzione definita del Gruppo Intesa Sanpaolo > Applicativo on line Modulo TFR2 e/o Adesione Fondo Pensione (→accesso rapido all’applicativo)

Thu Mar 15 14:57:30 CET 2018 Thu Mar 15 14:57:30 CET 2018 Thu Mar 15 14:57:30 CET 2018 Thu Mar 15 14:57:30 CET 2018

Aggiornamenti in tema di Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA)

Con riferimento alla notizia del 18 gennaio 2018 relativa alla Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (“RITA”), sono ora disponibili nella Circolare n. 1/2018  i primi chiarimenti in ordine all’applicazione della nuova tipologia di prestazione.

Per la richiesta di tale prestazione, occorre attendere la pubblicazione della modulistica, in corso di definizione.

Fri Mar 09 15:38:00 CET 2018 Fri Mar 09 15:38:00 CET 2018 Fri Mar 09 15:38:00 CET 2018 Fri Mar 09 15:38:00 CET 2018

Aggiornamento valore quota al 28/02/2018 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 28 febbraio 2018

Wed Feb 21 16:50:00 CET 2018 Wed Feb 21 16:50:00 CET 2018 Wed Feb 21 16:50:00 CET 2018 Wed Feb 21 16:50:00 CET 2018

Aggiornamento valore quota al 31/01/2018 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 31 gennaio 2018

Wed Jan 24 06:55:00 CET 2018 Wed Jan 24 06:55:00 CET 2018 Wed Jan 24 06:55:00 CET 2018 Wed Jan 24 06:55:00 CET 2018

Adesione al Fondo di Gruppo per il personale delle EX BANCHE VENETE

Dal 1° gennaio 2018 i colleghi “ex Banche Venete” iscritti a Fondi pensione esterni, ovvero non iscritti ad alcun Fondo Pensione, potranno beneficiare della contribuzione aziendale esclusivamente a seguito dell’adesione al Fondo Pensione ISP (Fondo Pensione a contribuzione definita del Gruppo Intesa Sanpaolo).

A tale scopo è stato messo a disposizione l’applicativo per l’adesione online già in uso per tutto il personale di nuova assunzione. (→accesso rapido all’applicativo).

Attraverso l’applicativo sarà possibile in pochi passaggi esprimere la propria “adesione” e scegliere i comparti d’investimento dei flussi contributivi futuri. Per il personale della SEC SERVIZI, che non può accedere a tale applicativo, è in fase di definizione un’apposita modalità di adesione di prossima comunicazione.

Come previsto dal PROTOCOLLO PER L’ARMONIZZAZIONE CONSEGUENTE ALL’INTEGRAZIONE DEL PERSONALE DELLE EX BANCHE VENETE NEL GRUPPO INTESA SANPAOLO 15/11/2017, al suddetto personale:

  • ove già iscritto al 31 dicembre 2017 a forme di previdenza complementare individuate nel tempo dalle parti aziendali come Fondi di riferimento del perimetro ex-Banche Venete, e a condizione che si perfezioni l’iscrizione al Fondo Pensione ISP entro il 30 giugno 2018, viene conservata l’aliquota datoriale in essere al 30 giugno 2017 con effetto dal 1° gennaio 2018;
  • ove non iscritto a tali forme di previdenza complementare al 31 dicembre 2017 (o nel caso non avesse aderito entro il termine del 30 giugno 2018), sarà applicata, al momento dell’iscrizione, l’aliquota dell’1,50% delle voci stipendio, scatti di anzianità ed importo ex ristrutturazione tabellare.

A decorrere dal 1° luglio 2019, sarà comunque garantita l’aliquota datoriale minima pari al 2,5% delle voci stipendio, scatti di anzianità ed importo ex ristrutturazione tabellare. Tale contributo sarà incrementato al 3% dal 1° gennaio 2021 ed al 3,50% con decorrenza dal 1° luglio 2021.

Si ricorda che, per una scelta consapevole, occorre prendere visione dei documenti “Informazioni chiave per l’aderente” e “La mia pensione complementare” pubblicati sul sito del fondo, nella sezione DOCUMENTI

>In caso di ADESIONE ENTRO IL 30 GIUGNO 2018:

  • il contributo aziendale sarà versato al Fondo a partire dal mese in cui è recepita la richiesta d’iscrizione (con effetto dal 1° gennaio 2018, per il personale già beneficiario di contributo datoriale al 31 dicembre 2017):
  • il contributo dell’aderente può essere definito in sede di adesione e potrà essere modificato successivamente in apposite finestre temporali che saranno di volta in volta comunicate sul sito aziendale e/o del Fondo
  • la percentuale di destinazione del TFR al Fondo Pensione, nel rispetto delle disposizioni normative, può essere definita in sede di adesione. Il versamento potrà essere eventualmente variata con l’utilizzo di specifico modulo disponibile sul sito internet del Fondo;
  • l’eventuale trasferimento al Fondo Pensione ISP della posizione in essere presso il precedente Fondo Pensione, potrà essere realizzato, facendo richiesta al Fondo di provenienza, con le modalità indicate dallo stesso, ed al Fondo ISP compilando la modulistica disponibile nel sito del Fondo;
  • la eventuale qualifica di “vecchio iscritto”, così come previsto dalla normativa vigente, potrà essere censita solo al momento del trasferimento della posizione individuale al Fondo di Gruppo, fermo restando che il diritto all’anticipazione può essere comunque fatto valere con attestazione mediante autocertificazione dei periodi pregressi.

La possibilità di beneficiare del contributo aziendale è naturalmente estesa anche ai colleghi il cui “tfr inoptato”, in precedenza versato a Fondi Pensione esterni ai sensi dell’articolo 8, 7° comma del D.Lgs. 252/2005, viene versato, a decorrere dal 1° gennaio 2018, al Comparto Finanziario Garantito del Fondo di Gruppo. L’accesso alla suddetta procedura online è pertanto esteso a tali colleghi.

>In caso di ADESIONE IN DATA SUCCESSIVA AL 30 GIUGNO 2018:  

  • il contributo aziendale decorrerà dal primo giorno del mese successivo al pervenimento del modulo, nella misura prevista dal suddetto Protocollo per coloro che si iscrivono dopo il 30 giugno 2018.

Aspetti operativi:

Il Fondo, nella seconda metà del mese successivo a quello in cui è recepita la richiesta d’iscrizione, invierà apposita comunicazione di benvenuto che consentirà all’aderente di accedere all’Area Riservata del Fondo e di fruire di tutte le relative funzionalità.

Mon Jan 22 11:00:00 CET 2018 Mon Jan 22 11:00:00 CET 2018 Mon Jan 22 11:00:00 CET 2018 Mon Jan 22 11:00:00 CET 2018

Aggiornamento valore quota al 31/12/2017 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 31 dicembre 2017

Thu Jan 18 13:44:58 CET 2018 Thu Jan 18 13:44:58 CET 2018 Thu Jan 18 13:44:58 CET 2018 Thu Jan 18 13:44:58 CET 2018

Novità in tema di tassazione per Prestazioni e Riscatti

Si informa che la Legge di Bilancio 2018 ha introdotto importanti novità in materia di prestazioni pensionistiche complementari, fiscalmente agevolate. La Legge prevede, per talune fattispecie di cui si attendono chiarimenti interpretativi, l’applicazione sull’intero imponibile della ritenuta di imposta del 15% ridotta dello 0,30% per ogni anno eccedente il quindicesimo di partecipazione a forme pensionistiche complementari con un limite massimo di 6 punti percentuali, con facoltà di optare per la tassazione ordinaria, ove più favorevole al percettore, nel caso in cui la prestazione sia richiesta in forma di Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (R.I.T.A.).

Tale provvedimento è entrato in vigore il 1° gennaio 2018 e necessita di successivi provvedimenti operativi, ottenuti i quali il Fondo emanerà specifiche istruzioni.

Nelle more, coloro che possono richiedere la prestazione pensionistica o il riscatto a seguito cessazione dal rapporto di lavoro (es. coloro che sono entrati nel Fondo di Solidarietà), devono valutare se attendere la definizione del quadro normativo nei prossimi mesi, ovvero procedere con la richiesta di prestazione/ riscatto o trasferimento ad altra forma di previdenza.

Al riguardo, si rammenta che la posizione individuale, anche dopo la cessazione del rapporto di lavoro, può essere mantenuta presso il fondo pensione, anche in assenza di contribuzione, fino a diversa disposizione dell’iscritto.

Mon Jan 15 10:40:04 CET 2018 Mon Jan 15 10:40:04 CET 2018 Mon Jan 15 10:40:04 CET 2018 Mon Jan 15 10:40:04 CET 2018

Iscritti trasferiti dalla Cassa di Previdenza CARIPARO

Si informa che, come da programma, il service amministrativo del Fondo ha in corso le attività per la migrazione delle posizioni degli iscritti ex Cassa di Previdenza Cariparo (sezione a contribuzione definita).

Intorno alla metà di febbraio saranno inoltrati i codici di accesso all’Area Riservata del sito Internet del Fondo che consentono di monitorare l’evoluzione della posizione individuale ed usufruire delle funzionalità web.

Per eventuali specifiche esigenze è a disposizione il Call Center Tel. 0422 1745996 (Attivo da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 13:00), cui è possibile inviare anche una richiesta mail utilizzando il Form-mail →@

Fri Dec 29 17:00:00 CET 2017 Fri Dec 29 17:00:00 CET 2017 Fri Dec 29 17:00:00 CET 2017 Fri Dec 29 17:00:00 CET 2017

Novità 2018 per i comparti con gestione assicurativa

Si informano gli iscritti che i comparti gestiti tramite convenzioni assicurative sono interessati da alcune modifiche dettagliatamente illustrate nelle relative Circolari:

  • Circolare n. 8, Comparti: Assicurativo Garantito, Insurance (riservato agli Iscritti con Contratto Collettivo del settore Assicurativo), Garantito BIS (chiuso a nuove adesioni) e Garantito TER (chiuso a nuove adesioni) – Modifiche Convenzione Fideuram Vita
  • Circolare n. 9, Comparto Assicurativo NO Load – Modifiche Convenzione UnipolSai
  • Circolare n. 10, Comparto ITAS VITA – Modifiche convenzioni Itas Vita

Si invitano gli iscritti aderenti ai comparti assicurativi interessati, ad approfondire le nuove condizioni illustrate nelle rispettive Circolare n. 8, 9 e 10.

Thu Dec 28 11:00:00 CET 2017 Thu Dec 28 11:00:00 CET 2017 Thu Dec 28 11:00:00 CET 2017 Thu Dec 28 11:00:00 CET 2017

Aggiornamento valore quota al 30/11/2017 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 30 novembre 2017

Wed Dec 13 11:00:00 CET 2017 Wed Dec 13 11:00:00 CET 2017 Wed Dec 13 11:00:00 CET 2017 Wed Dec 13 11:00:00 CET 2017

Aggiornamento valore quota al 31/10/2017 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” e "Rendimenti" presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 31 ottobre 2017

Mon Dec 04 09:52:51 CET 2017 Mon Dec 04 09:52:51 CET 2017 Mon Dec 04 09:52:51 CET 2017 Mon Dec 04 09:52:51 CET 2017

Ultimi giorni per aderire alle coperture assicurative

Ricordiamo che l’applicativo Internet per chiedere l’attivazione delle coperture assicurative contro il rischio “Morte e Morte e Invalidità Permanente” sarà operativo fino al 9 dicembre 2017.

Precisiamo inoltre che la modulistica stampata attraverso l’applicativo dovrà pervenire al Fondo tassativamente entro e non oltre il 14 dicembre completa di tutta la documentazione e di tutte le firme richieste.

Rammentiamo infine che l’attivazione delle coperture assicurative va effettuato esclusivamente tramite accesso all’Area Riservata.

La riapertura delle adesioni avverrà nell’autunno del 2018.

Fri Dec 01 13:16:00 CET 2017 Fri Dec 01 13:16:00 CET 2017 Fri Dec 01 13:16:00 CET 2017 Fri Dec 01 13:16:00 CET 2017

Variazione percentuale di contribuzione individuale al Fondo

Dal 1° dicembre al 30 dicembre 2017 è online l’applicativo Web sul portale “Intesap” per effettuare la modifica, con decorrenza 1° gennaio 2018.

Per accedere all'applicativo seguire il percorso Persona > Gestione > Intesap > Employee Self Service > Sportello Dipendente > Gestione variazione percentuale fondo di previdenza complementare.

Una volta effettuata la variazione sarà possibile stampare una ricevuta da conservare.

Sono esclusi dalla compilazione online e dovranno quindi utilizzare i moduli cartacei disponibili sul sito alla voce “Modulistica>Contribuzione”, gli iscritti che:

  • provengono dalla Cassa IBI;
  • non hanno accesso al Portale "SAP";
  • desiderano attivare o incrementare il versamento TFR (N.B. tale opzione può essere richiesta in qualsiasi momento dell’anno);
  • contribuiscono al Fondo con il solo versamento TFR (c.d. iscritti "silenti" e che pertanto intendono attivare il contributo a carico dell’azienda).

I predetti moduli dovranno pervenire all’Amministrazione del Personale entro e non oltre il 20 dicembre 2017 e, ai fini della compilazione e dell’invio, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nell’Allegato 1 e 2.

Per maggiori informazioni o per annullare e modificare la variazione già inserita è necessario aprire un Ticket Web al percorso: Personale - Intesap > Retribuzioni aree professionali e quadri > Previdenza Complementare.

Mon Nov 27 11:00:00 CET 2017 Mon Nov 27 11:00:00 CET 2017 Mon Nov 27 11:00:00 CET 2017 Mon Nov 27 11:00:00 CET 2017

Aggiornamento valore quota al 29/9/2017 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 29 settembre 2017

Fri Nov 24 10:45:00 CET 2017 Fri Nov 24 10:45:00 CET 2017 Fri Nov 24 10:45:00 CET 2017 Fri Nov 24 10:45:00 CET 2017

Polizze assicurative obbligatorie ALLIANZ RAS per gli “ex Banco di Napoli” ed “ex Carisbo”

Si comunica agli iscritti in servizio appartenenti alle c.d. platee “ex Banco di Napoli” ed “ex Carisbo”, le cui posizioni presso la Sezione B del Fondo Pensione Complementare per il Personale del Banco di Napoli sono state trasferite al Fondo Pensione a contribuzione definita del Gruppo Intesa Sanpaolo nel 2016, che le polizze assicurative obbligatorie (contro il rischio morte) con Allianz Ras S.p.A. proseguono anche per l’anno 2018.

Gli iscritti che, per il 2018, intendessero attivare nuove prestazioni accessorie integrative di natura volontaria potranno comunque aderire anche alle coperture “Caso Morte” o “Morte e Invalidità permanente” di cui alla Circolare N. 7 del 17 novembre 2017.

Fri Nov 17 11:43:00 CET 2017 Fri Nov 17 11:43:00 CET 2017 Fri Nov 17 11:43:00 CET 2017 Fri Nov 17 11:43:00 CET 2017

Coperture assicurative - aperta l'adesione on-line

Si informano gli iscritti che NON hanno ancora aderito alle c.d. prestazioni accessorie (coperture assicurative contro il rischio Morte o Morte e Invalidità Permanente) che è ora possibile chiederne l’attivazione con effetto dal 1/1/2018, attraverso l’apposita nuova funzione web disponibile accedendo al sito internet www.fondopensioneintesasanpaolo.it, all’interno della propria Area Riservata (alla voce “coperture assicurative”), con stampa dei moduli da far pervenire firmati in originale al Fondo entro e non oltre il 14 dicembre 2017.

La procedura on-line resterà aperta fino al 9 dicembre 2017.

Si evidenzia che a seguito di una rinegoziazione con le Compagnie assicuratrici e del buon andamento tecnico delle polizze, il Fondo ha ottenuto: 

  • una significativa riduzione dei costi / tassi della copertura;
  • l’estensione agli iscritti familiari a carico (purché maggiorenni) della facoltà di attivare le coperture con un capitale assicurato pari a Euro 50.000;
  • l’ampliamento della gamma di capitali assicurabili da parte degli iscritti ordinari (Euro 50.000, Euro 100.000, Euro 150.000, capitale variabile in funzione dell’età).

Coloro che negli anni passati hanno già attivato una copertura assicurativa accessoria non devono porre in atto alcun adempimento, poiché le coperture si rinnovano tacitamenteEventuali disdette devono essere effettuate utilizzando l’applicativo on-line e trasmesse firmate al Fondo.

Per tutti i dettagli e le istruzioni operative si rinvia alla Circolare n.7 del 17 novembre 2017.

Thu Nov 16 10:55:00 CET 2017 Thu Nov 16 10:55:00 CET 2017 Thu Nov 16 10:55:00 CET 2017 Thu Nov 16 10:55:00 CET 2017

Switch on line - tempistiche e blocchi operativi

Con Circolare n. 6 del 14 novembre 2017 si comunicano agli Iscritti alcune novità in merito alle tempistiche ed alle modalità di switch, riguardanti principalmente le richieste di riduzione degli investimenti in comparti gestiti in polizze di ramo I e III (es. comparto Garantito, Linea Assicurativa Tradizionale, Unit linked, etc..).

Mon Nov 13 10:05:00 CET 2017 Mon Nov 13 10:05:00 CET 2017 Mon Nov 13 10:05:00 CET 2017 Mon Nov 13 10:05:00 CET 2017

Coperture assicurative accessorie anno 2018

Chi NON avesse ancora aderito alle c.d. prestazioni accessorie (coperture assicurative contro il rischio morte o morte e invalidità permanente[1]) potrà farlo utilizzando l’applicativo on-line che nei prossimi giorni verrà pubblicato sul Sito Internet del Fondo e reso disponibile fino al 9 dicembre p.v.

A seguito di una rinegoziazione con le Compagnie assicuratrici e del buon andamento tecnico delle polizze, il Fondo ha ottenuto:

- una significativa riduzione dei costi / tassi della copertura;

- l’estensione ai familiari a carico (purché maggiorenni) della facoltà di attivare le coperture con un capitale assicurato pari a € 50.000;

-l’ampliamento della gamma di capitali assicurabili da parte degli iscritti ordinari (€ 50.000, € 100.000, € 150.000, capitale variabile in funzione dell’età).

Chi negli anni passati ha già attivato una copertura assicurativa accessoria non deve porre in atto alcun adempimento poiché le coperture si rinnovano tacitamente.

Eventuali disdette devono essere trasmesse al Fondo utilizzando l’applicativo on-line.

Seguirà apposita Circolare, che verrà opportunamente segnalata attraverso i consueti canali di Intesa Sanpaolo.

      

(1) Per invalidità permanente si intende un’invalidità che riduca a meno di 1/3 la capacità lavorativa dell’individuo, con contestuale interruzione del rapporto di lavoro. L’invalidità può essere causata sia da infortunio che da malattia.

Fri Oct 27 12:00:00 CEST 2017 Fri Oct 27 12:00:00 CEST 2017 Fri Oct 27 12:00:00 CEST 2017 Fri Oct 27 12:00:00 CEST 2017

Informativa sulle prestazioni accessorie

Si informa che la circolare illustrativa delle coperture assicurative contro il “rischio morte o morte e invalidità permanente” contenente le modalità e i tempi per attivare l’adesione con effetto 2018 verrà pubblicata nella prima decade di novembre.

Thu Oct 19 12:00:00 CEST 2017 Thu Oct 19 12:00:00 CEST 2017 Thu Oct 19 12:00:00 CEST 2017 Thu Oct 19 12:00:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 31/8/2017 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 31 agosto 2017. 

Mon Oct 16 18:43:00 CEST 2017 Mon Oct 16 18:43:00 CEST 2017 Mon Oct 16 18:43:00 CEST 2017 Mon Oct 16 18:43:00 CEST 2017

Contribuzione volontaria individuale e per i familiari a carico

Si rammenta che è possibile versare contributi volontari una tantum tramite bonifico al Fondo per sé stessi o per i familiari fiscalmente a carico nel periodo tra il 15 gennaio e il 25 novembre di ogni anno.
Si ricorda altresì, a chi desidera attivare il Servizio SDD finanziario (Sepa Direct Debit finanziario) con primo addebito ad inizio dicembre 2017, che i moduli di richiesta di attivazione devono arrivare entro il 14 novembre all’indirizzo indicato nella Circolare n. 5 del 16 ottobre 2017, cui si rimanda per ogni ulteriore dettaglio.
Fri Oct 06 18:43:00 CEST 2017 Fri Oct 06 18:43:00 CEST 2017 Fri Oct 06 18:43:00 CEST 2017 Fri Oct 06 18:43:00 CEST 2017

Al via le richieste di anticipazione per ulteriori esigenze on line

Per tutti i dettagli operativi si rinvia alla Circolare n. 4 del 6 Ottobre 2017

Fri Sep 29 16:34:00 CEST 2017 Fri Sep 29 16:34:00 CEST 2017 Fri Sep 29 16:34:00 CEST 2017 Fri Sep 29 16:34:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 31/7/2017 dei nuovi comparti finanziari

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e la sezione dedicata ai “Valori Quota” presente sotto la voce menu "Comparti"  sono aggiornate al 31 luglio 2017. 

Fri Jul 21 18:43:35 CEST 2017 Fri Jul 21 18:43:35 CEST 2017 Fri Jul 21 18:43:35 CEST 2017 Fri Jul 21 18:43:35 CEST 2017

L’Area Riservata si arricchisce di nuove funzionalità web

Per tutti i dettagli operativi si rinvia alla Circolare n. 3 del 24 luglio 2017

Fri Jul 21 16:34:00 CEST 2017 Fri Jul 21 16:34:00 CEST 2017 Fri Jul 21 16:34:00 CEST 2017 Fri Jul 21 16:34:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 30/06/2017

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e le sezioni dedicate ai “Rendimenti” e ai “Valori Quota” presenti sotto la voce menu "Comparti" sono aggiornate al 30 giugno 2017. 

Tue Jul 04 14:04:24 CEST 2017 Tue Jul 04 14:04:24 CEST 2017 Tue Jul 04 14:04:24 CEST 2017 Tue Jul 04 14:04:24 CEST 2017

Approvato il Bilancio 2016

Venerdì 30 giugno l'Assemblea dei Delegati del Fondo ha approvato all’unanimità il bilancio al 31 dicembre 2016. Il documento, completo delle relazioni del Collegio dei Sindaci e della Società di Revisione, può essere consultato alla sezione Documenti>"Bilanci"

Tue Jun 27 16:34:00 CEST 2017 Tue Jun 27 16:34:00 CEST 2017 Tue Jun 27 16:34:00 CEST 2017 Tue Jun 27 16:34:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 31/05/2017

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e le sezioni dedicate ai “Rendimenti” e ai “Valori Quota” presenti sotto la voce menu "Comparti" sono aggiornate al 31 maggio 2017. 

Tue Jun 06 13:16:00 CEST 2017 Tue Jun 06 13:16:00 CEST 2017 Tue Jun 06 13:16:00 CEST 2017 Tue Jun 06 13:16:00 CEST 2017

1° luglio 2017, transizione automatica verso i nuovi comparti

Come annunciato nella News del 9 maggio 2017, il Fondo ha dato avvio al rinnovo della struttura dei Comparti finanziari.

La confluenza dei “vecchi” Comparti nei “nuovi” Comparti, avverrà con decorrenza 1° luglio 2017.

Nella Circolare n.2 del 23 maggio 2017, sono comunicati tutti i dettagli dell’operazione, mentre nell’Allegato Tecnico sono descritte le caratteristiche principali dei nuovi Comparti.

Per eventuali chiarimenti contattare il Contact Center del Fondo al numero 0422 1745996 (dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:00) od inviare una richiesta mail utilizzando il FORM MAIL.

Mon Jun 19 16:34:00 CEST 2017 Mon Jun 19 16:34:00 CEST 2017 Mon Jun 19 16:34:00 CEST 2017 Mon Jun 19 16:34:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 28/04/2017

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e le sezioni dedicate ai “Rendimenti” e ai “Valori Quota” presenti sotto la voce menu "Comparti" sono aggiornate al 28 aprile 2017. 

Thu Jun 01 13:16:00 CEST 2017 Thu Jun 01 13:16:00 CEST 2017 Thu Jun 01 13:16:00 CEST 2017 Thu Jun 01 13:16:00 CEST 2017

Variazione percentuale di contribuzione individuale al Fondo

Dal 1° giugno al 30 giugno 2017 è online l’applicativo Web sul portale “Intesap” per effettuare la modifica, con decorrenza 1° luglio 2017.

Per accedere all'applicativo seguire il percorso Persona > Gestione > Intesap > Employee Self Service > Sportello Dipendente > Gestione variazione percentuale fondo di previdenza complementare.

Una volta effettuata la variazione sarà possibile stampare una ricevuta da conservare.

Sono esclusi dalla compilazione online e dovranno quindi utilizzare i moduli cartacei disponibili sul sito alla voce “Modulistica>Contribuzione”, gli iscritti che:

  • provengono dalla Cassa IBI;
  • non hanno accesso al Portale "SAP";
  • desiderano attivare o incrementare il versamento TFR (N.B. tale opzione può essere richiesta in qualsiasi momento dell’anno);
  • contribuiscono al Fondo con il solo versamento TFR (c.d. iscritti "silenti" e che pertanto intendono attivare il contributo a carico dell’azienda).

I predetti moduli dovranno pervenire all’Amministrazione del Personale entro e non oltre il 20 giugno 2017 e, ai fini della compilazione e dell’invio, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nell’Allegato 1 e 2.

Per maggiori informazioni o per annullare e modificare la variazione già inserita è necessario aprire un Ticket Web al percorso: Personale - Intesap > Retribuzioni aree professionali e quadri > Previdenza Complementare.

Thu May 25 16:34:00 CEST 2017 Thu May 25 16:34:00 CEST 2017 Thu May 25 16:34:00 CEST 2017 Thu May 25 16:34:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 31/03/2017

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e le sezioni dedicate ai “Rendimenti” e ai “Valori Quota” presenti sotto la voce menu "Comparti" sono aggiornate al 31 marzo 2017. 

Tue May 02 16:34:00 CEST 2017 Tue May 02 16:34:00 CEST 2017 Tue May 02 16:34:00 CEST 2017 Tue May 02 16:34:00 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 28/02/2017

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e le sezioni dedicate ai “Rendimenti” e ai “Valori Quota” presenti sotto la voce menu "Comparti" sono aggiornate al 28 febbraio 2017. 

Thu Apr 13 16:34:37 CEST 2017 Thu Apr 13 16:34:37 CEST 2017 Thu Apr 13 16:34:37 CEST 2017 Thu Apr 13 16:34:37 CEST 2017

Aggiornamento valore quota al 31/01/2017

Le posizioni individuali, consultabili attraverso l’Area Riservata Internet, e le sezioni dedicate ai “Rendimenti” e ai “Valori Quota” presenti sotto la voce menu "Comparti" sono aggiornate al 31 gennaio 2017. 

Fri Mar 24 13:59:00 CET 2017 Fri Mar 24 13:59:00 CET 2017 Fri Mar 24 13:59:00 CET 2017 Fri Mar 24 13:59:00 CET 2017

Contributo relativo al premio Coperture accessorie Morte o Morte e IP anno 2017

Si ricorda che i contributi relativi alle coperture assicurative contro il rischio Morte o Morte e Invalidità Permanente saranno trattenuti in unica soluzione dalla busta paga del corrente mese.

A tale proposito si segnala che nel cedolino di marzo verranno esposti l'importo della trattenuta, la tipologia della copertura (Morte o Morte e Invalidità Permanente) e l'importo del capitale assicurato.

Inoltre si rammenta che l'iscritto ha l'onere di segnalare con tempestività e mediante raccomandata AR, eventuali difformità rispetto la propria richiesta. In assenza di segnalazioni, i dati esposti in busta paga saranno assunti per approvati e validi.

Tue Mar 07 11:10:00 CET 2017 Tue Mar 07 11:10:00 CET 2017 Tue Mar 07 11:10:00 CET 2017 Tue Mar 07 11:10:00 CET 2017

Disposizioni in favore degli iscritti residenti nelle zone colpite dagli eventi sismici del 2016

Recenti disposizioni normative hanno introdotto un regime transitorio, di durata triennale, che agevola le richieste di anticipazione da parte degli Iscritti residenti nei Comuni interessati. In deroga alla normativa generale, fino al 23 agosto 2019, gli iscritti a fondi pensione possono richiedere le anticipazioni per acquisto/ristrutturazione prima casa e ulteriori esigenze, anche prima del periodo minimo di partecipazione alla previdenza complementare di 8 anni usufruendo, dal punto di vista fiscale, della tassazione agevolata prevista per le anticipazioni per spese sanitarie (aliquota del 15% decrescente in luogo del 23%).

Qualora l'Iscritto risieda in una delle Regioni interessate dagli eventi sismici (Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria), ma in un Comune diverso da quelli indicati, potrà formalizzare medesima istanza sulla base di perizia asseverata (copia della quale dovrà essere allegata alla richiesta) che dimostri il nesso causale tra i danni subiti ed il sisma.

Per maggiori dettagli si rimanda al Regolamento delle Anticipazioni ed alla dichiarazione sostitutiva da allegare alle richieste di anticipazione per attestare la residenza in uno dei Comuni interessati (si veda elenco allegato alla dichiarazione stessa).

Tue Feb 21 11:10:00 CET 2017 Tue Feb 21 11:10:00 CET 2017 Tue Feb 21 11:10:00 CET 2017 Tue Feb 21 11:10:00 CET 2017

Aggiornamento valore quota e rendimenti comparti 2016

Sono disponibili alla voce "Valori quote" e "Rendimenti" della presente sezione intranet aziendale gli aggiornamenti delle tabelle con i dati al 31/12/2016.
Gli aggiornamenti delle posizioni individuali degli iscritti saranno disponibili non appena possibile

Fri Nov 11 11:09:00 CET 2016 Fri Nov 11 11:09:00 CET 2016 Fri Nov 11 11:09:00 CET 2016 Fri Nov 11 11:09:00 CET 2016

Adesione familiari fiscalmente a carico e contribuzione volontaria tramite SDD

E' on line la modulistica per la nuova adesione dei familiari fiscalmente a carico ed il modulo per effettuare versamenti volontari ricorrenti tramite SDD anche da parte di iscritti non più servizio. Con Circolare n. 5 del 11 novembre 2016, si comunica che è possibile per gli Iscritti costituire presso il Fondo una posizione previdenziale a nome di un familiare fiscalmente a carico, secondo le modalità indicate nel Regolamento allegato.

I versamenti ricorrenti potranno essere effettuati tramite servizio SDD finanziario, quelli una tantum tramite bonifico. Anche gli iscritti non più in servizio potranno contribuire con le stesse modalità.

Fri Nov 04 11:07:00 CET 2016 Fri Nov 04 11:07:00 CET 2016 Fri Nov 04 11:07:00 CET 2016 Fri Nov 04 11:07:00 CET 2016

Aggiornamenti sull'attività del Fondo

Si informa che si è dato corso alle prime erogazioni nei confronti degli iscritti.
Per approfondimenti sull'argomento e per maggiori informazioni sull'attività del Fondo si rinvia alla Circolare n. 3 del 4 novembre 2016, allegata.

Thu Apr 14 11:05:00 CEST 2016 Thu Apr 14 11:05:00 CEST 2016 Thu Apr 14 11:05:00 CEST 2016 Thu Apr 14 11:05:00 CEST 2016

Parte il nuovo Fondo Pensione a contribuzione definita del Gruppo

Disponibili le prime indicazioni operative per le nuove iscrizioni

A decorrere da gennaio 2016 è formalmente operante il Nuovo Fondo di Gruppo (Fondo Pensione a contribuzione definita del Gruppo INTESA SANPAOLO): infatti a seguito dell'autorizzazione della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione pervenuta a dicembre 2015, come previsto dagli accordi sindacali sottoscritti nel mese di ottobre, si sono insediati il Consiglio di Amministrazione, il Collegio dei Sindaci e gli altri Organismi, al fine di consentire di avviare l'operatività gestionale del Fondo a partire dal mese di luglio 2016.

Nel corso del primo semestre, inoltre, si realizzeranno la fusione per incorporazione del Fondo Pensioni del Gruppo SANPAOLO IMI e del Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo INTESA SANPAOLO nel Nuovo Fondo di Gruppo, con effetto amministrativo e contabile dal 1° gennaio 2016, nonché il trasferimento collettivo al Nuovo Fondo delle posizioni degli iscritti alla Sezione B (a contribuzione definita) del Fondo Pensione Complementare per il Personale del Banco di Napoli e degli iscritti al Fondo Pensione Banca Monte Parma.

Inizialmente per gli iscritti non cambierà nulla: saranno mantenuti e continueranno ad operare i comparti presenti nei Fondi aggregati. Entro fine anno, il Consiglio di Amministrazione del Nuovo Fondo di Gruppo individuerà i nuovi comparti di investimento tra i quali gli aderenti, vecchi e nuovi, potranno scegliere.

Per ora il Consiglio di Amministrazione del Nuovo Fondo ha individuato nella “Linea Assicurativa No Load” (già del Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo Intesa Sanpaolo) il comparto destinatario del TFR conferito secondo modalità tacite.

Ai sensi dell'accordo del 10 febbraio 2016 i colleghi non ancora iscritti a fondi pensione potranno iscriversi al Nuovo Fondo di Gruppo fin da subito utilizzando l'apposito modulo, che prevede la contribuzione esclusivamente alla predetta Linea Assicurativa No Load.

Se la domanda di adesione perverrà al Fondo entro il 30 giugno 2016, verranno versati anche i contributi a carico dell'azienda maturati dal 1 gennaio 2016, o dalla data di assunzione se successiva. Per aderire occorre leggere con attenzione il "Documento illustrativo delle caratteristiche del Fondo" e l'ulteriore documentazione reperibile in Documenti e Moduli.

Dal 1 luglio 2016, inoltre, i colleghi che aderiscono su base contrattuale collettiva ai Fondi Aperti potranno continuare a beneficiare della contribuzione aziendale esclusivamente a seguito dell'adesione al Nuovo Fondo di Gruppo. Nel corso del mese di maggio verrà pubblicata la specifica modulistica necessaria per l'adesione anche di questi ultimi e, ove essa avvenga entro il 30 giugno 2016, l'eventuale integrazione al 2,50% del contributo aziendale prevista dall'accordo 7 ottobre 2015 sarà riconosciuta con effetto dal 1° gennaio 2016 ovvero dalla data di assunzione se successiva.

In considerazione della complessità di tutte le attività in corso e della necessità di consentire un corretto passaggio dei dati amministrativi, contabili e fiscali, nel periodo fine giugno – fine settembre 2016 presso tutti i Fondi interessati dall'aggregazione non sarà possibile procedere all'erogazione di anticipazioni o prestazioni, né effettuare operazioni di switch. Saranno comunque fornite indicazioni più precise in prossimità di tale periodo.